Le azzurre compiono, dopo la sconfitta con la Serbia, la vittoria che serve a tenere in quota secondo posto.

iltalbasket-femminile
Le azzurre vincono la sfida con il Montenegro e si piazzano al secondo posto.

Testa alla partita con la Grecia

Le azzurre vincono, all’indomani della partita con la Serbia, la partita contro il Montenegro e si piazzano al secondo posto del girone, da blindare domenica, vincendo contro la Grecia (ancora a secco di vittorie). In caso di vittoria domenica, le azzurre arriverebbero seconde nel girone e incrocerebbero la terza classificata del gruppo A.

Le azzurre partono con la stessa grinta che hanno avuto contro la Serbia, ma con maggiore precisione in attacco. Il punto di partenza, però, è sempre la difesa, dalla quale si parte per raggiungere il vantaggio sul 25 a 17 al 10′. Il secondo quarto, almeno nei primi 5′, apre un momento di crisi, con le azzurre che non riescono a segnare e subiscono la rimonta avversaria (25 a 23 al 15′). Ma dopo il time-out di Lardo, le azzurre si risvegliano grazie soprattutto a Bestagno e Attura e volano sul vantaggio di 7 lunghezze, per il 34 a 27 all’intervallo.

Si rientra, con Zandalasini ancora bloccata, ma con Cinili e Carangelo, l’Italia tocca il massimo vantaggio: +13 al 32′, per il 45 a 32. Quando poi riesce a sbloccarsi anche la Zanda, per le avversarie diventa davvero difficile rientrare fino al 77 a 61 finale.



ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di basket anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.



mm
Nato a Cremona nel 1992, laureando in Giurisprudenza a Pavia. Sono un tifoso e appassionato di basket, soprattutto la Serie A1 italiana, con uno sguardo anche alla lega femminile. Cercherò di fare il punto del campionato giornata per giornata.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Basket