Termina anche questa tappa del Beach Volley World Tour 2019. Nel torneo 3 stelle di Kuala Lumpur (MAL), tutti gli azzurri non vanno oltre gli ottavi.

Rossi & Carambula
Rossi & Carambula (FONTE: https://www.teleromagna24.it/sport/)

OTTAVI DI FINALE E NIENTE DI PIÙ

Si ferma, agli ottavi di finale, l’avventura di Enrico Rossi & Adrian Ignacio Carambula Raurich nel torneo 3 stelle di Kuala Lumpur (MAL), tappa del Beach Volley World Tour 2019. La coppia azzurra è stata battuta, nel corso del secondo round, dagli sloveni Zemljak/Pokersnik per due set a zero (17-21, 15-21).

Il match è partito subito in salita per il duo azzurro, costretto ad inseguire gli sloveni, ben organizzati nella ricezione ed efficaci quando c’era da mettere in difficoltà Rossi/Carambula. Dopo il primo break a favore della coppia slovena, gli azzurri hanno provato, invano, a recuperare lo svantaggio accumulato, seppur non impensierendo mai gli avversari. 21-17 il parziale conclusivo.

Nel secondo set, gli italiani sono stati sicuramente più competitivi, riuscendo a stare a contatto con il duo sloveno. A nulla è servita la maggior attenzione e voglia degli azzurri. 21-15 per la formazione slovena ed azzurri che non riescono nell’impresa di settimana scorsa.

IL PERCORSO DI ROSSI/CARAMBULA E LE ALTRE COPPIE AZZURRE IN GARA

Il percorso di Rossi/Carambula era stato privo di sconfitte sino allo scontro contro Zemljak/Pokersnik. Dopo aver superato agilmente il secondo round di qualificazione contro i canadesi Nusbaum/Plantinga per due set a zero (21-11, 21-15), gli azzurri hanno superato il Gruppo E, sconfiggendo i lettoni Finsters/Solovejs (21-14, 21-16) ed i russi Bykanov/Hudyakov per due set ad uno (21-15, 19-21, 15-12), evitando quindi di affrontare i sedicesimi di finale.

Sedicesimi che sono stati fatali per la coppia formata Alex Ranghieri & Marco Caminati, fermati dai brasiliani Thiago/Oscar, vittoriosi solamente al tiebreak (21-23, 21-19, 9-15), dopo una partita molto in equilibrio, giocata punto a punto. Ranghieri/Caminati hanno dovuto passare dai sedicesimi a causa dello score del proprio girone, il Gruppo H: una vittoria contro i malesiani Khoo/Raja Nazmi (21-15, 21-11) ed una sfortunata sconfitta contro gli americani Brunner/Priddy (19-21, 25-27).

In campo femminile, il duo azzurro composto da Arianna Barboni & Claudia Puccinelli non è riuscito a superare il primo round di qualificazione. Brutto passo falso contro le tedesche Kortzinger/Schneider, vittoriose per due set a zero (13-21, 14-21).

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di beach volley anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.


mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Beach volley