Biathlon, Coppa del Mondo 2019. Il circuito internazionale IBU ritorna in Italia, ad Anterselva, per la sesta tappa di Coppa. Si comincia domani, con la gara sprint femminile.

Lisa Vittozzi al tiro nella pursuit di Nove Mesto 2019, terza tappa di Coppa (fonte: pagina Facebook ufficiale di Lisa Vittozzi)

Biathlon, Coppa del Mondo 2019: Anterselva, il biathlon ritorna in Italia per la sesta tappa

La Coppa del Mondo di biathlon ritorna in Italia, ad Anterselva, per la sesta tappa del circuito Internazionale IBU.

Gli azzurri e le azzurre della FISI, Federazione Italiana Sport Invernali, sono reduci dalla doppia trasferta tedesca, Oberhof e Ruhpolding. Nella prima delle due tappe in Germania, l’Italia ha conquistato ben due vittorie a firma Lisa Vittozzi, nella sprint e nell’inseguimento, quest’ultima condita dal primo podio in stagione di Lukas Hofer. Nella seconda, dall’ennesimo podio a firma Vittozzi nella sprint.

Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi giungono all’evento, rispettivamente, come prima e seconda nella classifica generale della Coppa del Mondo femminile, oltre che al vertice della classifica della specialità sprint, Lisa, e alla guida di quella dell’inseguimento, Dorothea.

Convocati, tra le fila italiane, oltre Lisa e Dorothea, le azzurre Nicole Gontier e Federica Sanfilippo; tra gli azzurri, oltre Lukas, Dominik Windisch, Thomas Bormolini, Giuseppe Montello e Daniele Cappellari.

Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi, prima e seconda nella generale di Coppa, nella conferenza stampa di vigilia-Anterselva

La conferenza stampa degli azzurri e delle azzurre FISI

Ad introdurre la tappa di Anterselva, oggi (mercoledì 23), la FISI ha tenuto una conferenza stampa, dove Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Lukas Hofer e Dominik Windisch hanno parlato dell’imminente kermesse italiana.

Dorothea Wierer s’è detta “molto felice dell’inizio della stagione” e “orgogliosa d’aver portato il pettorale giallo dalla Slovenia ad Anterselva“. Contenta, ma anche particolarmente concentrata, perché se è vero che “ogni gara è diversa e bisogna tenere i piedi per terra“, “la gara di casa è sempre un po’ più stressante“. Ad inizio 2019 “ho faticato un po’, “ci sono molte cose da fare, ma la prestazione arriverà, perché la stagione è lunga“. E i Mondiali 2019 a marzo. Eppure, a differenza di molti atleti ed atlete del circuito, come confermato dai quattro azzurri, la FISI sarà in terra canadese per la settima tappa di Coppa.

Soddisfatta della propria stagione anche Lisa Vittozzi, sempre “molto costante, anche quando mancava la ciliegina” sulla torta. Così, dopo la prima vittoria in carriera, Lisa è pronta ad affrontare il weekend azzurro, a cominciare dalla specialità la cui classifica la vede al vertice, la sprint, “la gara che più mi si addice, quella dove riesco a dare il 100%. Quella da cui ben cominciare (domani) un weekend.

Lukas Hofer, invece, sempre competitivo, costantemente tra i migliori sugli sci, ma con un solo podio in Coppa 2019, tenterà il primo successo stagionale, in una pista “sempre speciale, che storicamente gli ha regalato più d’una gioia. Tuttavia, per vincere devo chiudere tutti i bersagli. Ciò che è mancato in una stagione dove “tutti sono cresciuti, non solo Boe, al di là del calo di Fourcade, comunque “in ripresa“.

Pronto al riscatto, infine, Dominik Windisch, la cui stagione è stata finora, come da lui ammesso, al di sotto delle aspettative. “Vorrei che la forma tornasse il prima possibile: ultimamente ho problemi al poligono, soprattutto in quello in piedi“, dove “non mi sento molto stabile“. Dopo le buone prestazioni di dicembre, l’azzurro ha fatto “fatica a recuperare“. Eppure, soprattutto nella gara di casa, “sono fiducioso e guardo avanti“. Anche perché “i Mondiali sono ancora lontano“.

Gli azzurri nella conferenza stampa alla vigilia della sprint femminile di Anterselva

Anterselva 2019: il calendario della sesta tappa della Coppa del Mondo

La sesta tappa della Coppa del Mondo 2019 si aprirà domani, giovedì 24 gennaio, con la gara sprint femminile (ore 14:30); seguita, il giorno successivo, dalla medesima specialità, al maschile (ore 14:30).

Sabato 26, poi, spazio alle gare a inseguimento, femminile (ore 13:30) e maschile (ore 15:30).

Il weekend si concluderà domenica 27 con le gare di partenza in linea, femminile (ore 12:45) e maschile (ore 15:30).

Dorothea Wierer, terza nell’inseguimento a Hochfilzen (fonte: pagina Twitter ufficiale Italia Team)

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di biathlon anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google+.

Niki Figus
Giornalista pubblicista. Naufrago del mare che sta tra il dire e il fare. Un libro, punk-rock, wrestling, carta e penna.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Biathlon