Ancora Norvegia a Oberstdorf: nella gara a squadre dei Mondiali di Combinata nordica gli scandinavi si impongono su Germania e Austria. Delude l’Italia, settima.

Delude l’Italia di Alessandro Pittin nella gara a squadre (foto FISI)

COMBINATA NORDICA, MONDIALI: NORVEGIA ÜBER ALLES

Tre su tre. La Norvegia non si stanca mai, e dopo aver portato a casa due ori nelle Gundersen maschili e femminili (oltre a un argento e due bronzi), oggi arriva il primo posto nella gara a squadre ai Mondiali di Combinata nordica.

Ad Oberstdorf è dominio assoluto di Riiber e compagni, che precedono sul traguardo la Germania padrona di casa e l’Austria. Delude invece l’Italia, che ha chiuso settima a più di tre minuti dal primo posto. 

LA CRONACA

La terza gara in programma ai Mondiali di Combinata nordica è la gara a squadre maschile, divisa in salto sul trampolino piccolo Schattenberg HS106 e staffetta di sci di fondo Gundersen con 4 frazioni da 5km.

Sugli sci lunghi la differenza la fa l’Austria, che vince i primi due turni e il quarto con Lukas Klapfer, Johannes Lamparter e Lukas Greiderer. Il terzo turno, quello vinto da Akito Watabe per il Giappone, ha visto Mario Seidl arrivare secondo. Così il punteggio totale di Greiderer e compagni, dopo il segmento di salto, è di 527.8; e vale all’Austria 25 secondi di vantaggio sulla Germania di Fabian Riessle, Terence Weber, Vinzenz Geiger ed Eric Frenzel (508.8 punti). Terzo posto invece per il Giappone dei fratelli Watabe, Yamamoto e Nagai (505.5 punti e 30 secondi di ritardo dalla testa), mentre delude la Norvegia, solo quarta a 35 secondi dall’Austria. L’Italia di Pittin, Costa, Kostner e Buzzi è settima, a 2.15 dal primo posto.

Sugli sci stretti però gli scandinavi sono tornati a ruggire. Così in metà gara si sono trovati al comando, e nell’altra metà della Gundersen hanno fatto la differenza sulla Germania. Il risultato è presto detto, con Riiber e soci che hanno concluso al primo posto, portando alla Norvegia la terza medaglia d’oro in altrettante gare di Combinata nordica. 42’’7 è il vantaggio sulla Germania, l’ultima ad arrendersi davanti a così tanta superiorità. Completa il podio l’Austria, mentre Giappone, Finlandia e Francia precedono una brutta Italia, settima a 3’25’’4.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di combinata nordica anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

Gabriele Burini
Studente di lingue e culture straniere all'Università di Perugia. Volevo fare il calciatore, mi sono dovuto accontentare di raccontare lo sport

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.