Straordinario stato di forma per Leonardo Fioravanti: l’azzurro, dopo aver ottenuto la wild card per gareggiare quest’anno, ha concluso 5° il primo evento.

Leonardo Fioravanti in azione
Leonardo Fioravanti in azione (FONTE: http://www.surfcorner.it/2020/)

CHI BEN COMINCIA…

Il surf torna ad essere tra gli sport copertina per il mondo azzurro. Dopo aver annullato completamente l’edizione di quest’anno, il Surf Championship Tour, organizzato dalla World Surf League, è finalmente tornato in scena.

La corrente edizione è iniziata sotto un’onda di buon auspicio, grazie all’ottima prestazione di Leonardo Fioravanti nel primo evento stagionale: il Bilabong Pipe Masters, di scena al Banzai Pipeline, Oahu, Hawaii (USA).

L’azzurro, fresco di wild card, che gli permetterà di essere presente a tutti gli eventi in calendario, è uscito di scena solamente ai quarti dì finale, eliminato dal vincitore della tappa, l’americano John John Florence. Fioravanti ha così concluso con un ottimo 5° posto generale, conquistando 4745 punti nel ranking generale ed un bottino di 15.000 dollari.

La vittoria, come detto, è andata al campione del mondo in carica John John Florence. L’hawaiano ha sconfitto in finale il brasiliano Gabriel Medina. Terzo posto per Italo Ferreira e Kelly Slater.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di surf anche sui nostri social: Facebook, TwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Surf