Condizioni non ottimali per Leonardo Fioravanti, giunto 33° al Bilabong Pipe Masters tentuosi alle Hawaii (USA) e valido per il Surf Championship Tour 2019.

Fioravanti accede alle semifinali del Quiksilver Pro France della World Surf League
Fioravanti accede alle semifinali del Quiksilver Pro France della World Surf League(FONTE: www.surfcorner.it/2019/10/11/) (Photo by Damien Poullenot/WSL via Getty Images)

TOKYO 2020: SEMPRE LONTANA

Si è chiusa la stagione del Surf Championship Tour 2019 ed appare sempre più lontana la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 per Leonardo Fioravanti.

L’azzurro ha chiuso in 33^ posizione il Bilabong Pipe Masters, non accedendo nemmeno ai sedicesimi di finale di questa tappa. L’infortunio alla spalla, che lo ha costretto a restare fermo per ben 5 appuntamenti della World Surf League, ha sicuramente condizionato Fioravanti, non permettendogli di essere nelle migliori condizioni fisiche.

Il 31° posto in classifica generale non qualifica l’azzurro alle prossime Olimpiadi estive. L’ultima chance passa per le acque degli ISA World Surfing Games 2020. I primi quattro classificati otterranno i pass per Tokyo 2020. La speranza per Fioravanti è quella di ritrovare la perfetta condizione atletica.

La presenza del surf azzurro a Tokyo 2020 passa dalla sua tavola.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di surf anche sui nostri social: Facebook,Twitter, Instagram, YouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Surf