Grande trionfo di Matteo Berrettini all’ATP Queen’s Championships 2021. L’azzurro ha sconfitto in finale il britannico Cameron Norrie in tre set (6-4, 6-7, 6-3).

Matteo Berrettini vincente al Queen's
Matteo Berrettini vincente al Queen’s (FONTE: https://www.supertennis.tv/News/Eventi-internazionali/Matteo-Berrettini-)

PRIMO ITALIANO A VINCERE AL QUEEN’S

Matteo Berrettini, all’esordio assoluto, trionfa all’ATP 500 Queen’s Championships 2021, sconfiggendo in finale il britannico Cameron Norrie in tre set (6-4, 6-7, 6-3). L’azzurro, al quinto titolo in carriera, è diventato così il primo italiano a conquistare il torneo inglese.

Queste le sue dichiarazioni a fine match: “19 ace? Non ho verificato il numero, ma serviva andare forte sul servizio. Abbiamo giocato una bella finale e spero il pubblico si sia divertito. Sono arrivato qui giovedì, è facile adattarmi, mi sono divertito. Non voglio offendere gli altri trofei, ma questo è il più bello. Pensare al mio nome ed a quello di Becker accostati è incredibile. Ho realizzato un sogno che avevo da bambino, questo torneo lo guardavo da piccolo in tv. Partita dura, ringrazio tutti. Norrie bravissimo, sono sicuro che il suo primo trofeo in carriera arriverà a breve”.

Il suo avversario, Cameron Norrie, si è così espresso: “Complimenti Matteo, hai fatto meglio di me nei punti importanti. Hai una bellissima carriera davanti. Prima del torneo avrei firmato per una finale, ringrazio il pubblico per il sostegno”.

LA CRONACA DEL MATCH

Il primo set comincia in maniera equilibrata, con grandi scambi da una parte all’altra del campo. Berrettini spezza l’equilibrio guadagnando il break nel quinto game, grazie a due doppi falli del britannico. L’azzurro conferma il break nel game successivo, mantenendo il vantaggio sino alla fine del set, concluso per 6-4.

Nel secondo set inizia a vigere una regola particolare: fa punto solo chi serve. Entrambi i finalisti mantengono a zero il proprio servizio fino al settimo game, gioco in cui Berrettini conquista il primo punto in risposta del set. La partita cambia completamente d’intensità ed ora le risposte nei game si sprecano. Berrettini soffre la nuova linfa vitale di Norrie ma riesce a portare l’avversario al tiebreak. Mini-break del tennista nato a Johannesburg, sopra per 4-1. Il britannico, al terzo set point, chiude la pratica, portando la finale del Queen’s al terzo e decisivo set.

Berrettini comincia bene il terzo set, mantenendo a zero il servizio dal terzo al settimo game. Norrie non si scompone, giocando un ottimo tennis e tenendosi vivo in questa finale. La svolta arriva nell’ottavo gioco, con il break decisivo dell’azzurro, straordinario nel rimontare dallo 0-40. Nel game successivo, Berrettini è sontuoso: servizio di nuovo a zero ed ace finale per conquistare il suo primo ATP 500 in carriera.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di tennis anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Tennis