Lorenzo Musetti si aggiudica il derby odierno contro Marco Cecchinato, avanzando agli ottavi del Roland Garros 2021. Avanti anche Sinner e Berrettini.

Lorenzo Musetti
Lorenzo Musetti (FONTE: https://www.ubitennis.com/blog/)

TRE AZZURRI AGLI OTTAVI

Il tennis italiano continua a ben figurare in questa edizione 2021 del Roland Garros. Lorenzo Musetti, Jannik Sinner e Matteo Berrettini trovano la qualificazione agli ottavi di finale.

MUSETTI – CECCHINATO 3-6, 6-4, 6-3, 3-6, 6-3

Una battaglia durata cinque set e quasi tre ore ma, alla fine, ad aggiudicarsi il derby azzurro tra Lorenzo Musetti e Marco Cecchinato è il giovane tennista di Carrara che si porta a casa il match con un punteggio di 3-6, 6-4, 6-3, 3-6, 6-3.

Il primo set comincia con una mini fuga da parte di Cecchinato che conquista il primo break di giornata nel secondo game. Musetti paga la tensione iniziale e qualche errore di troppo in rovescio, trovandosi subito sotto 3-0. La reazione di Musetti non si fa attendere, ritrovando confidenza nel suo gioco. Cecchinato controlla il set, mantenendo il break iniziale di vantaggio. 6-3 per Cecchinato nel primo set.

Il secondo parziale inizia in maniera equilibrata, con entrambi gli azzurri bravi a tenere il turno di battuta. L’equilibrio si spezza nel decimo e decisivo game con Musetti che trova il break nel momento più importante della partita, lasciando a zero il servizio del suo avversario. 6-4 per Musetti e parità ristabilita.

Le emozioni non tardano a tornare e nel terzo set, Musetti e Cecchinato si scambiano break e contro-break nel corso dei primi quattro game. Cecchinato rimane in partita, pur avendo nuovamente subito un break con servizio a zero. Musetti resta concentrato e trova il break nell’ottavo game grazie ad un grande dritto lungo linea. 6-3 e Musetti si porta avanti.

Nel quarto set, la reazione di Cecchinato è perentoria. Break nel quarto game grazie ad un ottimo turno di risposta. Break confermato nel gioco successivo da Cecchinato che non concede nulla al suo avversario in questo parziale. Altro 6-3, questa volta in favore di Cecchinato, e quinto set che sarà decisivo.

Nel quinto ed ultimo set, Cecchinato sembra aver esaurito tutte le energie, lasciando campo alle giocate ed al tennis di Musetti. Il 19enne di Carrara trova il primo break del set grazie ad un rovescio lungo linea. Musetti prende il largo ed indirizza il match a suo favore grazie ad un altro break nel sesto game. Cecchinato non molla e trova la forza di reagire e trovare il contro-break nel gioco successivo. Musetti è concentrato e non si lascia sfuggire la seconda occasione di chiudere la partita. Musetti trova il match point e si regala gli ottavi di finale al Roland Garros 2021.

SINNER – YMER 6-1, 7-5, 6-3

Anche Jannik Sinner trova la qualificazione al turno successivo di questo Roland Garros 2021, sconfiggendo in tre set (6-1, 7-5, 6-3) lo svedese Mikael Ymer.

Primo set completamente dominato dall’azzurro che non lascia spazio alle offensive del suo avversario odierno. In soli 20 minuti trova un doppio break che archiviano la pratica di questo primo parziale con il punteggio di 6-1.

Ymer trova una minima reazione nel secondo set ma Sinner sembra sempre essere in controllo del match. Pecca forse di sicurezza Sinner, lasciando spazio al gioco di Ymer che trova un insperato break nel settimo game, sfruttando un improvviso calo di concentrazione dell’azzurro. Sinner si riprende immediatamente, trovando il contro-break nel decimo game, grazie ad un ottimo dritto, nel momento più delicato del match. Sinner macina tennis, tenendo il servizio a zero e trovando un altro break nel game decisivo. 63 minuti di gioco e Sinner avanti due set a zero.

L’azzurro rimane concentrato nel terzo parziale di gioco, annullando ben otto palle break nel corso dei primi cinque game del set. Sinner archivia la pratica, trovando il break durante l’ottavo gioco, arrivando a servire per il match. Al primo match point disponibile, Sinner chiude i giochi, avanzando agli ottavi di finale di questo Roland Garros 2021.

BERRETTINI – KWON 7-6, 6-3, 6-4

Un solido Matteo Berrettini conquista l’accesso agli ottavi di finale del Roland Garros 2021, sconfiggendo il sudcoreano Kwon Soon-woo in tre set (7-6, 6-3, 6-4).

Il primo set rimane equilibratissimo sino all’ultimo game. I due giocatori in campo si scambiano colpi di grande tennis fino al decisivo tiebreak, raggiunto grazie a ben sette salvataggi di palle break da parte di Kwon. Berrettini prende il largo con un mini-break per il 3-0 iniziale, facendosi però rimontare dalla caparbietà del sudcoreano che annulla ben tre set point. Kwon sbaglia però sul 6-6, lasciando il set all’azzurro.

Nel secondo set, l’equilibrio continua a farla da padrona, spezzandosi solo nell’ottavo game con il break trovato da Berrettini. Dopo aver lasciato a zero il suo avversario nel turno di battuta di precedente, l’azzurro si porta a casa un game infinito. Berrettini non si lascia sfuggire l’occasione e chiude il set con il punteggio di 6-3.

Parte bene per Berrettini anche il terzo set che trova il break nel terzo game. L’azzurro accelera ed alza il ritmo del proprio tennis, confermando il break nel proprio turno di servizio. Kwon ha una buona reazione ma non riesce a recuperare il break di svantaggio. Berrettini ha la meglio, conquistando l’accesso al prossimo turno. 7-6, 6-3, 6-4 ed ottavi di finale raggiunti per l’azzurro.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di tennis anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Tennis