Terminata la rassegna continentale di Mosca (RUS), il team italiano ha ottenuto come massimo risultato due quinti posti con Nicolai/Lupo e Menegatti/Toth.

Nicolai/Lupo agli Europei 2019 di Beach Volley
Nicolai/Lupo agli Europei 2019 di Beach Volley (FONTE: http://www.sportfair.it/2019/08/europei-beach-volley-nicolai-lupo/962103/)

COME AI MONDIALI

Si sono conclusi gli Europei 2019 di Beach Volley. Due quinti posti, un nono ed un’eliminazione ai gironi per il team azzurro impegnato questa settimana a Mosca (RUS).

La coppia numero 1 dell’Italia del beach volley, Nicolai/Lupo, è uscita di scena ai quarti di finale della manifestazione, a discapito della coppia padrone di casa Semenov/Leshokov, dominante da ogni punto di vista del gioco. I troppi errori in servizio, uniti ad una difesa di punti fondamentali ai fini del match poco efficace, hanno concesso spazio e campo al duo russo, intraprendente e concentrato ad imporre il proprio gioco che li hanno portati nettamente in vantaggio nel primo set, conclusosi 17-21.

Secondo set più equilibrato, con due match point salvati dagli azzurri, che si sono dovuti comunque arrendere alla maggior forza dei russi, vittoriosi 20-22. Rimane l’amarezza di questo 5° posto generale per Paolo Nicolai & Daniele Lupo, come ai Mondiali, ma ora la concentrazione massima, dopo un buon percorso continentale in ogni caso, deve andare su questo finale di stagione, che vedrà ancora protagonisti i nostri azzurri.

MENEGATTI/TOTH 5^, CARAMBULA INFORTUNATO

Niente da fare nemmeno per Marta Menegatti & Viktoria Orsi Toth, fermatesi anche loro ai quarti di finale di questa competizione europea. L’equilibrio della partita contro le spagnole Liliana/Elsa è durato per tutti e tre i set disputati. Il primo è andato alle iberiche, vittoriose ai vantaggi per 20-22, mentre il secondo è stato vinto dalle azzurre per 27-25, dopo una battaglia intensa, giocata punto su punto. Il tiebreak è stato decisivo, con qualche errore di troppo delle azzurre, che concedono spazio ed infine la partita a Liliana/Elsa. Anche per le azzurre, tanta sfortuna, pur rimanendo la consapevolezza di aver disputato un torneo a livelli altissimi.

Sfortuna che ha colpito anche la coppia formata da Enrico Rossi & Adrian Carambula. Durante gli ottavi, dopo aver disputato un ottimo girone, il duo azzurro ha vinto in rimonta il primo set per 21-19, contro i cechi Perusic/Schweiner, per poi doversi arrendere a causa dei rinnovati problemi alla schiena di Carambula. Tiene duro l’italiano ma nel terzo set deve alzare bandiera bianca.

Onore delle armi anche per Andreatta/Abbiati che hanno disputato un girone alla pari con tutte le coppie presenti, pur non ottenendo la gloria di una singola vittoria.

Ora appuntamento sul finale di stagione del Beach Volley World Tour 2019, con le finali di Roma ad aspettare gli azzurri a settembre.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di beach volley anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Beach volley