Soddisfazioni che non arrivano per le coppie azzurre impegnate in questo weekend di Beach Volley World Tour 2019. Andiamo a vedere i risultati.

Nicolai/Lupo in azione durante il secondo turno di Vienna al Beach Volley World Tour 2019
Nicolai/Lupo in azione durante il secondo turno di Vienna al Beach Volley World Tour 2019 (FONTE: http://worldtour.2019.fivb.com/en/mvie2019/schedule/286230-mol%20a–srum%20c–nicolai-lupo/post#mediaGallery)

ITALIA: NON CI SIAMO

Si è concluso un altro weekend di Beach Volley World Tour 2019, con ben tre tappe all’interno del circuito europeo. L’azione è andata in scena a Vienna (AUT) per un torneo 5 stelle, a Ljubljana (SVN) per una tappa 1 stella ed a Malbork (POL), sempre per un torneo 1 stella.

Nel 5 stelle di Vienna, non è bastata la classe di Paolo Nicolai & Daniele Lupo per ben figurare in questa tappa. La coppia azzurra, dopo aver giocato un girone non all’altezza delle loro aspettative, segnato dalla sconfitta al tiebreak contro i cugini cileni Grimalt (19-21, 21-12, 12-15), ha superato il primo round sconfiggendo i canadesi Pedlow/Schachter per due set a zero (21-19, 21-14). Il percorso del duo principe del beach volley italiano è terminato nel round successivo, per mano dei futuri vincitori di tappa, i norvegesi Mol A./Sorum C.; la coppia nordica ha sconfitto gli azzurri al tiebreak, dopo una partita giocata non secondo i soliti standard degli italiani. 12-21, 21-19, 7-15 i parziali del match.

Tra le altre coppie impegnate in questo 5 stelle di Vienna, Rossi/Carambula sono stati eliminati al primo turno dagli statunitensi Dalhausser/Lucena. Due set a zero in favore degli americani (17-21, 13-21). Andreatta T./Abbiati sono usciti prematuramente di scena, battuti al primo round di qualificazione ai gironi dai tedeschi Erdmann/Winter. Dopo una partita equilibrata, decisivo è stato il tiebreak: 18-21, 22-20, 8-15 i parziali dei set.

In campo femminile, doppia sconfitta ai gironi per Marta Menegatti & Viktoria Orsi Toth. Inserite nel Gruppo C, doppio 17-21 contro le americane Larsen/Stockman e doppio 20-22 in favore delle spagnole Soria/Carro. Tappa da dimenticare per Menegatti/Orsi Toth, ora concentrate esclusivamente sugli Europei 2019 di Mosca (RUS).

I RISULTATI DI LJUBLJANA E MALBORK

Ottimo percorso a Malbork per Alfieri/Sacripanti, giunti ad un passo dalle semifinali. La coppia azzurra è stata fermata al tiebreak, durante i quarti di finale, dal duo polacco Chiniewicz/Korycki, vittorioso con i punteggi di 21-16, 12-21, 10-15. Una tappa difficile ma ben interpretata dai giovani azzurri, capaci di tenere sempre i nervi saldi e di superare varie coppie al terzo set. Risultato ancor più impressionante se si pensa che Alfieri/Sacripanti sono partiti sin dal primo turno di qualificazione.

A Ljubljana, nessuna delle coppie azzurre presenti è riuscita a superare i turni di qualificazione. In campo femminile Scampoli/Varrassi sono state fermate al tiebreak dalle svizzere Huber/Hubscher, dopo una partita fortemente equilibrata (21-18, 18-21, 17-19). In campo maschile, Zauli/Basti sono stati eliminati dagli austriaci Reiter J./Baldauf per due set a zero (20-22, 12-21).

L’unica coppia a superare il primo round è stata Windisch/Cottafava. Dopo l’infortunio occorso ai polacchi Brozyniak/Janiak, gli azzurri si sono dovuti arrendere al turno successivo agli austriaci Trummer/Muraer (15-21, 13-21).

Appuntamento fissato a Mosca per gli Europei 2019 di Beach Volley.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive di beach volley anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 25 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Beach volley