Mikko Korhonen si aggiudica il China Open alla prima buca di spareggio. Nel Challenge Tour primo titolo per Antoine Rozner nel Challenge de España.

D5yb0FaXoAEzubR

Mikko Korhonen, 38 anni, con il trofeo del China Open (fonte: twitter.com/europeantour)

GOLF, EUROPEAN TOUR: MIKKO KORHONEN VINCE IL PLAYOFF E IL CHINA OPEN

MIkko Kohronen si è imposto alla prima buca di playoff e ha conquistato così il Volvo China Open, che aveva concluso con 268 (-20) colpi alla pari con Benjamin Hebert sul percorso del Tradition at Wolong Valley (par 72) a Chengdu (Cina). Dietro il finlandese e il francese, in terza posizione si è classificato Jorge Campillo con lo score di 269 (-19). A Kohronen il trofeo del suo secondo titolo sul circuito e l’assegno di 443.817 euro su un montepremi di 2.660.000.

GLI ITALIANI IN GARA – buona prova di Guido Migliozzi che ha girato in 279 (-9) e si è classificato 32°, risalendo venti posizioni nell’ultimo giro. Renato Paratore (70° con 143, -1) e Andrea Pavan (84° con 144, par) non hanno superato il taglio mentre Nino Bertasio si è ritirato nel primo turno della manifestazione.

CHALLENGE TOUR: ANTOINE ROZNEN, PRIMO TITOLO NEL CHALLENGE DE ESPAÑA

Nel Challenge Tour trionfo di Antoine Rozner nel Challenge de España, dove si è classificato al primo posto con lo score di 275 (-13). Sul percorso dell’Izki Golf (par 72) a Urturi (Spagna) il golfista francese ha preceduto Antti Ahokas, Rasmus Hojgaard, Martin Simonsen, Joel Sjoholm e Sebastian Garcia Rodriguez che hanno girato in 279 (-9) colpi. Buona prestazione anche da parte degli azzurri Jacopo Vecchi Fossa, che ha concluso 13° con 282 (-6) ed Enrico Di Nitto, 27° con lo score di 285 (-3). A Rozner il trofeo e l’assegno di 32.000 euro su un montepremi di 200.000.

GLI ALTRI ITALIANI IN GARA – meno fortunata la gara degli altri azzurri: oltre al ritiro di Andrea Saracino, sono usciti tutti al taglio. Matteo Manassero si è classificato 81° con 146 (+2), Lorenzo Scalise e Michele Cea hanno terminato al 92° posto con 147 (+3). 99ª piazza per Francesco Laporta (148, +4), Filippo Bergamaschi si è invece fermato al 135° posto (152, +8).

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.
Scopri tutte le ultime notizie di golf anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram e YouTube.

Stefano Sfondrini
Radio per lavoro, ma non emetto sentenze. Bevo caffè senza zucchero perché ho capito che "amare significa poco dolci" [San Galli, protettore degli umoristi]

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Golf