A Stella Nevea si chiudono i Mondiali di sci alpino paralimpico, ancora Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal in cima al mondo. Nella giornata di oggi gli azzurri hanno vinto l’oro in super combinata delle due manche quella di super-g valeva per le medaglie ed i due giovanissimi italiani si sono imposti su tutti gli altri.

credit photo: FISIP

GIACOMO BERTAGNOLLI E FABRIZIO CASAL CONQUISTANO IL MONDO

Ultima giornata di gare a Stella Nevea per il Mondiale di sci alpino paralimpico. La già esaltante edizione si conclude alla grandissima! Oggi andava in scena la super combinata di cui la prima manche, quella di super-g, era valevole per il titolo iridato di disciplina. Nel super gigante i nostri due giovanissimi portabandiera si sono imposti sugli avversari: Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal hanno chiuso col tempo di 1.02.93 davanti all’argento Krako (Slovacchia) ed al bronzo Haraus anche lui slovacco. Dopo aver archiviato il super-g è stato il momento di tornare in pista con lo slalom (di cui Bertagnolli e Casal si sono laureati campioni del mondo nei giorni scorsi) e anche qui i due ragazzini terribili hanno trionfato legittimando ancor di più la medaglia d’oro in super combinata. Fanno quattro ori ed un argento in cinque gare. Niente male ragazzi.

I due ragazzi hanno rilasciato queste parole alla FISIP al termine della gara:

Cinque medaglie in cinque gare, quattro ori, oggi due ori in un giorno che Mondiale è stato?

È stato un Mondiale fantastico, sono super contento! Abbiamo avuto un po’ di fortuna in quasi tutte le gare, però dai tra un po’ la fortuna e un po’ la bravura siamo contentissimi di aver fatto il 5 su 5 che ci mancava con quattro ori che non è assolutamente male e diciamo che possiamo tornare a casa contenti.

Qui invece è il video sempre della FISIP del loro arrivo al termine della gara dal nostro canale YouTube.

TRA GLI ALTRI ITALIANI IN GARA SI DISTINGUE RENÈ DE SILVESTRO

Non solo Jack e Fabri ai Mondiali di sci alpino paralimpico. Sulle piste di Stella Nevea sono scesi anche Davide Bendotti e Renè De Silvestro. Il primo, nella categoria standing, ha chiuso al 18º posto la gara di super-g e nella seconda manche di super combinata, lo slalom, ha registrato l’undicesimo tempo (complici anche numerose squalifiche ed assenze) che gli è valso l’undicesimo posto anche nel totale della super combinata. Renè De Silvestro invece gareggiava nella categoria sitting: l’azzurro dopo aver chiuso decimo la prova di super-g ha poi sciato alla grande nella manche tecnica (sua specialità) registrando il quarto tempo di gara chiudendo così al quinto posto nel computo della super combinata.

Qui potete invece vedere il video in cui troverete le dichiarazioni rilasciate alla FISIP dal CT della nazionale Davide Gross.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.