Jannik Sinner domina la semifinale contro il sudafricano Lloyd Harris (6-2, 6-2) e centra la finale dell’ATP 250 Anversa 2021.

Jannik Sinner

Jannik Sinner (FONTE: https://www.eurosport.it/tennis/atp-anversa/2021/tennis-atp-anversa-sinner-)

UN DOMINIO DI SINNER

Jannik Sinner vola in finale all’ATP 250 Anversa 2021, sconfiggendo il sudafricano Lloyd Harris in due set con un doppio 6-2.

Un traguardo importantissimo per l’azzurro che, oltre a centrare la sua quinta finale stagionale, si riporta vicinissimo alla Top8 valida per le ATP Finals di fine anno.

Sinner, in questo momento, è a soli 50 punti dalla 9^ posizione, occupata dal britannico Cameron Norrie, ed a 210 dall’8° posto, attualmente presidiato dal polacco Hubert Hurkacz. Se vincesse il torneo, Sinner si ritroverebbe a soli 110 punti dal sogno di essere il secondo storico italiano, dopo Matteo Berrettini, a raggiungere le Finals.

LA CRONACA DELLA PARTITA

L’azzurro, testa di serie n°1 del tabellone belga, ha rispettato il pronostico della vigilia, imponendosi agilmente sul sudafricano Harris. Il punteggio di 6-2,6-2 rispecchia perfettamente l’andamento del match.

Nel primo setSinner parte fortissimo, piazzando un doppio break che permette all’altoatesino di vincere in scioltezza la prima frazione, nella quale Harris ha dovuto sudare e non poco per mantenere il turno di battuta nei suoi ultimi due game.

Il secondo set segue il copione del primo, con l’azzurro che continua a negare al sudafricano qualsiasi manovra di gioco. La solidità di Sinner lo porta immediatamente in vantaggio di un break. Harris è costretto a giocare il suo miglior tennis per tenere il passo di Sinner ma non c’è nulla da fare: l’azzurro scappa con un doppio break sul finale del match. Doppio 6-2 ed accesso guadagnato alla finale dell’ATP 250 Anversa 2021, dove sfiderà l’argentino Diego Schwartzman.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di tennis anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Tennis