Tante gare e tante emozioni in queste altre 6 ore alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Ricapitoliamo quanto è successo sino a questo momento.

Mauro Nespoli
Mauro Nespoli (FONTE: Reuters / Clodagh Kilcoyne)

TIRO CON L’ARCO: ARGENTO PER NESPOLI

Mauro Nespoli ha sconfitto il tedesco Florian Unruh per 6-4 (28-28, 26-29, 29-28, 28-26, 27-27), accedendo alle semifinali. Una grande reazione da parte dell’azzurro, capace di ritrovare confidenza e precisione nel corso della sfida. In semifinale, Nespoli ha sconfitto per 6-2 (29-27, 28-30, 28-27, 29-28) l’arciere di Taipei Chih-Chun Tang. Strepitosa la concentrazione dell’azzurro, capace di trovare le frecce giuste al momento giusto dell’incontro. In finale, Nespoli ha sfiorato la medaglia d’oro, non centrando un 10 finale nel 3° set, che avrebbe portato il match completamente dalla sua parte. Il turco 22enne Mete Gazoz ha quindi vinto la finale per 6-4 (29-26, 28-28, 26-27, 29-29, 26-29). Argento per Mauro Nespoli.

Qui, la cronaca dell’incontro finale.

SCHERMA: SCIABOLA FEMMINILE PER IL BRONZO

Rossella Gregorio, Martina Criscio, Irene Vecchi e la sostituta del team Michela Battiston si giocheranno la finalina (contro la Corea del Sud) per l’assegnazione della medaglia di bronzo, dopo essere uscite sconfitte per 45-39, nella semifinale contro la Francia. Un brutto inizio di semifinale per le azzurre della sciabola, subito sotto di ben 10 stoccate dopo i due turni di Criscio. Le azzurre non riescono a reagire e vanno sotto addirittura di 16 nei tre incontri successivi. Ci deve pensare una straordinaria Battiston a riaccendere le speranze azzurre, piazzando un clamoroso parziale di 18-5. Vecchi e Gregorio, però, sono ormai out mentalmente, concedendo la finale alle francesi.

Qui, il live delle gare.

BOXE: BRONZO PER IRMA TESTA

Irma Testa ha scritto la storia del pugilato italiano. Nelle semifinali della categoria pesi piuma, l’azzurra, pur venendo sconfitta ai punti per 4-1 dalla filippina Nesthy Petecio, ha conquistato il bronzo, la prima medaglia olimpica femminile nella storia della boxe azzurra.

Qui, la cronaca del match.

BASKET: ITALIA – NIGERIA 80-71

Grande prova di forza e di carattere dell’ItalBasket che ha superato per 80-71 la Nigeria. Dopo un primo quarto perfetto degli azzurri, la Nigeria ha giocato due quarti incredibili, sfruttando la sua maggior fisicità: da -12 a +7. Gli azzurri non ci stanno e guidati da Mannion, Polonara e Melli mettono la freccia nell’ultimo parziale, dominando completamente il match. 24-8 di parziale ed 80-71 finale. Qualificazione ai quarti conquistata per gli azzurri dopo ben 17 anni.

Qui, la cronaca della partita.

VELA: CAMBONI SQUALIFICATO, MAGGETTI 4^

Marta Maggetti ha disputato un’ottima Medal Race, stando dietro solo alle 3 veliste medagliate. L’azzurra ha chiudo 4^ (anche in classifica generale) con 8 race points, dietro la francese Charline Picon (argento complessivo), la britannica Emma Wilson (bronzo) e la cinese Yunxiu Lu (oro).

In campo maschile, Mattia Camboni è stato squalificato per falsa partenza nella Medal Race. L’azzurro era 1° nella gara odierna e si giocava una medaglia importante: un’occasione sfumata per Camboni. Una grande Olimpiade per l’azzurro, chiusa nel peggiore dei modi. La classifica generale l’ha vista issarsi al 5° posto, a soli 2 punti dall’argento e ad uno dal bronzo.

GOLF: MIGLIOZZI -9, PARATORE -5

Chiudono due ottimi giri gli azzurri impegnati nel 3° round di golf a Tokyo 2020. Renato Paratore ha chiuso a -5 mentre Guido Migliozzi ha concluso a -9. Un -9 che poteva essere addirittura -11, se non fosse stato per il colpo perso nelle ultime due buche. Giro conclusivo nella prossima nottata italiana con Migliozzi che si trova a soli 2 colpi dalla zona altissima della classifica.

TIRO A SEGNO: CECCARELLO OUT NELLE QUALIFICHE

Sofia Ceccarello ha chiuso al 21° posto con 1163 punti, lontana dal 1171 e dalle prime 8 posizioni che l’avrebbero qualificata per la gara finale nella carabina 50m 3 posizioni.

SOLLEVAMENTO PESI: BRONZO PER PIZZOLATO

Antonino Pizzolato, campione europeo in carica, era impegnato nel gruppo A di sollevamento pesi, categoria -81kg. La competizione odierna stabiliva la classifica finale per le medaglie. Nello snatch, Pizzolato ha alzato, al 2° tentativo, 165kg, record personale ed italiano nella specialità. Nel clean & jerk, l’azzurro ha sollevato 200kg al 1° tentativo, per un totale di 365kg che l’ha portato a conquistare la medaglia di bronzo, a soli 2kg dall’argento del dominicano Zacharias Michel Bonnat. Pizzolato ha voluto rischiare l’impresa, tentando i 210kg all’ultimo tentativo per insidiare l’oro di Lyu: obiettivo fallito ma bronzo guadagnato. Con questo bronzo, l’Italia ha battuto il suo record storico di medaglie di bronzo conquistate in una sola edizione dei Giochi Olimpici: 14. Abbattuto il primato (13) di Roma 1960 e Sydney 2000.

Da segnalare, il record olimpico nello snatch del cinese Xiaojun Lyu: 170kg. A cui è seguito, il record olimpico nel clean & jerk (204kg) e, conseguentemente, il record olimpico nel totale con 374kg.

Qui, l’articolo sulla prestazione di Pizzolato.

TIRO A VOLO: SAN MARINO SFIORA LA LEGGENDA

La favola di San Marino nel trap mixed team si conclude con un finale agrodolce. Alessandra Perilli, bronzo nella gara individuale, e Gian Marco Berti hanno sfiorato l’oro, venendo sconfitti dalla Spagna per un solo piattello. Argento, comunque, per i sammarinesi e seconda medaglia olimpica vinta in tutta la storia della Repubblica. Curioso come, sul nome di entrambe queste medaglie, ci sia Alessandra Perilli. Per suonare per la prima volta l’inno sammarinese alle Olimpiadi ci vorrà ancora tempo.

OLIMPIADI TOKYO 2020: NEWS, RISULTATI E MEDAGLIERE AGGIORNATO

News sulle Olimpiadi di Tokyo 2020 tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie sportive anche sui nostri social: FacebookTwitter, Instagram e YouTube.

mm
Gabriele Stragapede, 25 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.