L’Italia del curling inizia bene la sua avventura al Mondiale di Las Vegas. Nelle tre partite finora disputate gli azzurri, capitanati da Joel Retornaz, hanno vinto 2 match su 3, tracciando così la via per il passaggio del turno. Ma andiamo con ordine.

Nel primo confronto del torneo Retornaz e compagni hanno dovuto cedere il passo ad un’agguerrita Scozia, capace di imporsi sul finire del match per 5-4. Nella successiva gara il quartetto azzurro ha battuto i campioni olimpici in carica della Svezia. Con una rimonta magistrale, portata a termine da Retornaz con una doppia bocciata da 4 punti, l’Italia ha trionfato per 10-8, facendo così vedere grandi giocate e grande affiatamento di gruppo. Già alla vigilia della competizione, d’altronde, i nostri portacolori avevano affermato di vedere nel Mondiale una strada verso il riscatto dalla delusione olimpica di Pechino.

Lo skip azzurro Joel Retornaz durante gli ultimi Europei di Lillehammer (foto: sito ufficiale Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, www.fisg.it)

Sulla scia dell’entusiasmo Joel Retornaz, Amos Mosaner, Sebastiano Arman e Simone Gonin, assieme all’alternate Mattia Giovanella, hanno sconfitto la formazione finlandese per 10-7, nuovamente in rimonta. Il primo end , infatti, era terminato 0-2 in favore dei finnici, con l’Italia capace di pareggiare nel secondo end e di portarsi avanti già nel terzo. La Finlandia ha poi rialzato la testa mettendo a referto 4 punti nel successivo end ma, alla fine, l’Italia è riuscita ad avere la meglio.

Con questi risultati l’Italia si posiziona al secondo posto della classifica del girone, in attesa di Italia- Canada che si disputerà oggi alle 23, ora italiana. L’Italia vorrà ben figurare anche in questa apparizione per provare a vendicare, sportivamente parlando, la sconfitta patita per 7-3, in quei di Pechino, contro gli stessi canadesi poi medaglia di bronzo.

Ecco la classifica del round robin:

1° Canada                                                                                                           4 Vittorie

Finlandia, Germania, Italia, Norvegia  (pari merito)                       2 V. – 1 S.

7° Rep. Ceca, Danimarca, Corea del Sud, Scozia, Svizzera, Svezia      1 V. – 2 S.

13° Olanda                                                                                                       0 V. – 3 S.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Curling