Matteo Berrettini e Jannik Sinner si qualificano agli ottavi di finale degli Indian Wells 2022. Out, invece, Jasmine Paolini.

Matteo Berrettini

Matteo Berrettini (FONTE: https://www.ansa.it/sito/notizie/sport/)

BERRETTINI E SINNER AVANZANO

Matteo Berrettini Jannik Sinner si qualificano agli ottavi di finale degli Indian Wells 2022 dopo due agguerriti match contro, rispettivamente, il sudafricano Lloyd Harris ed il francese Benjamin Bonzi.

Il tennista romano ha avuto la meglio dopo una straordinaria rimonta nel secondo set, dove l’azzurro, sotto 2-5, ha dapprima cancellato due set point per poi infilare una serie di 5 game consecutivi e portarsi a casa la partita, conquistando, per la prima volta in carriera, l’accesso agli ottavi di finale del torneo californiano.

Sinner, invece, ha dovuto sudare maggiormente per superare l’ostacolo Bonzi: oltre a cedere anche il secondo parziale al suo avversario, l’altoatesino è stato alle prese con alcuni problemi fisici che ne hanno condizionato la prestazione.

Eliminazione, non senza qualche rimpianto, per Jasmine Paolini in campo femminile, sconfitta al tiebreak del terzo set (7-5, 1-6, 7-6) dalla svizzera Viktorjia Golubic.

LE CRONACHE DEI MATCH

BERRETTINI – HARRIS 6-4, 7-5

L’inizio del match è fortemente equilibrato con degli ottimi scambi da entrambi le parti. Berrettini si affida alla sua solita prima ma anche Harris non è da meno, lasciando solo due punti persi per strada. L’on serve si sblocca grazie all’azzurro che si prende il break decisivo nel nono game. Il romano poi chiude i giochi col suo turno di battuta. 6-4 e primo set Berrettini.

Pessimo start per l’azzurro nel secondo set, immediatamente sotto di un break nel quarto gameHarris ingrana, portandosi avanti per 2-5 nella frazione prima della grande reazione di Berrettini. L’azzurro salva due set point nell’ottavo gamecontrobreakka nel gioco successivo, riportando il set in parità nel decimo gameBerrettini alza l’asticella del suo tennis, conquista un break e si qualifica agli ottavi di finale degli Indian Wells 2022.

SINNER – BONZI 7-6, 3-6, 6-4

Sono servite due ore e mezza di lotta a Jannik Sinner per superare il transalpino Benjamin Bonzi in tre set (7-6, 3-6, 6-4). La poca brillantezza fisica dell’azzurro si è subito intravista sin dai primi scambi della partita. Problemi di stomaco e di pressione hanno fortemente condizionato la prestazione di Sinner che, aggrappandosi al servizio, è riuscito a cancellare due set point con altrettanti ace, prima di avere la meglio al tiebreak nel primo set.

In avvio di secondo set, il francese ha strappato il servizio all’azzurro, riuscendo a difenderlo sino alla fine del parziale, sfruttando anche le evidenti difficoltà fisiche di Sinner. Ma è dalle difficoltà che i veri campioni mostrano tutta la loro classe: l’altoatesino si porta avanti di un break nella terza frazione, soffrendo ed attaccandosi al suo talento, vincendo il match e staccando il pass per gli ottavi di finale.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di tennis anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 25 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Tennis