Esordio incredibile di Jannik Sinner alle ATP Finals 2021: l’azzurro sconfigge Hurkacz con un doppio 6-2 ed ora sogna le semifinali.

Jannik Sinner

Jannik Sinner (FONTE: https://www.eurosport.it/tennis/)

UN ESORDIO PAZZESCO

Lo strepitoso 2021 di Jannik Sinner non accenna a rallentare. L’azzurro, alla sua prima assoluta alle ATP Finals, sconfigge, con un doppio 6-2, il polacco Hubert Hurkacz, in una rivincita della finale di Miami.

Dopo solo poche ore dall’annuncio del ritiro di Berrettini, Sinner gioca una partita incantevole ed ora può sognare di diventare la prima riserva ad approdare alle semifinali di un torneo Finals: l’azzurro dovrà battere Medvedev, nell’ultimo incontro del round robin, e sperare nella contemporanea sconfitta di Zverev contro lo stesso Hurkacz.

LA CRONACA DEL MATCH

Ottima partenza per Sinner che, dopo aver salvato una palla break, strappa il servizio ad Hurkacz grazie alle sue strepitose risposte in dritto. L’azzurro continua a mettere pressione al polacco ma il numero 9 del ranking mondiale prova ad accelerare nel quarto game, costringendo l’altoatesino a salvare tre palle break. L’aggressività di Sinner si fa sentire ed Hurkacz commette qualche errore di troppo: l’azzurro ne approfitta e con una volèe si porta in vantaggio di un altro break. Lo strepitoso inizio di Sinner non cenna a fermarsi con l’azzurro che piazza un lungolinea che conferma il doppio break di vantaggio. Hurkacz si tira fuori da una situazione complicata ma, all’8° game, l’azzurro archivia la pratica primo set per 6-2, dopo i primi due suoi ace della sua partita.

Lo start del secondo set è una fotocopia del precedente: Sinner salva subito una palla break nel secondo gioco per poi strappare, per la terza volta nel match, il turno di servizio al polacco, poco convinto e decisamente non ispirato nel suo tennis. Il Pala AlpiTour è tutto da parte dell’altoatesino che non tradisce le aspettative, salvando altre tre palle break durante il quarto game. L’azzurro è semplicemente on fire e mantiene il servizio a zero, prima di prendersi l’ennesimo break della sua partita, andando a servire per il matchSinner conclude in bellezza il suo esordio alle ATP Finals, portandosi a casa l’incontro con un doppio 6-2.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito.

Scopri tutte le ultime notizie di tennis anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagramYouTube e Google +.

mm
Gabriele Stragapede, 24 anni. Laureato nella facoltà CIM (Comunicazione, Innovazione e Multimedialità) dell'Università di Pavia. Aspirante giornalista sportivo ed attualmente editore per Azzurri di Gloria. Appassionato di calcio e di wrestling, scrive di tutto, un po'.

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Tennis