L’Italia trova un’altra medaglia nei tuffi, con Chiara Pellacani e Matteo Santoro: i giovani talenti sono bronzo nel sincro misto da 3m, per soli sei centesimi. Sarah Jodoin Di Maria sfiora il podio nella piattaforma.

TUFFI, EUROPEI: SANTORO-PELLACANI BRONZO NEL SINCRO MISTO

L’Italia centra un’altra medaglia nei tuffi, col bottino della disciplina che sale a due ori (Team Event e Bertocchi) e tre bronzi. Chiara Pellacani e Matteo Santoro, giovanissimo duo che era campione in carica a livello continentale e argento mondiale, questa volta centra “solo” il bronzo nel sincro misto dal trampolino da 3m. Una prova sottotono per gli azzurri, capaci anche di arrivare a quota 300pti, ma questa volta fermi a 283.56pti: ottimi negli obbligatori, Chiara e Matteo si sono persi in parte nei liberi, difendendo con le unghie il bronzo dall’assalto della Svezia, quarta per soli sei centesimi di punto con 283.50. Oro alla Germania con Punzel e Massenberg (294.69) davanti alla Gran Bretagna (Reid-Heatly).

TUFFI, EUROPEI: SARAH JODOIN DI MARIA 5A NELLA PIATTAFORMA

Si chiude con un quinto posto nella piattaforma da 10m, invece, l’avventura europea di Sarah Jodoin Di Maria, già oro nel Team Event e bronzo nel sincro misto. L’italocanadese, nonostante tanti problemi fisici, disputa una gara regolare e resta sempre a ridosso del podio, con un’unica sbavatura: i 54.40pti nel doppio e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo, che potrebbero esserle costati il bronzo. Oro alla britannica Andrea Spendolini Sirieix, che con un’entusiasmante rimonta supera nell’ultimo tuffo (76.80pti) l’ucraina Lyskun: 333.60pti per la vincitrice, 329.80 per l’argento odierno, mentre la tedesca Christian Wassen è bronzo con 314.40pti. Quinta Sarah Jodoin Di Maria, come dicevamo: per lei 301.40pti. Decimo posto e qualche errore per Maia Biginelli, classe 2003 (fresca di maturità) che puntava alla finale continentale: per lei il punteggio di 260.80.

ULTIME NOTIZIE SPORTIVE AGGIORNATE SU AZZURRI DI GLORIA

News di sport a cinque cerchi tutti i giorni sul nostro sito. Scopri tutte le ultime notizie sportive di tuffi anche sui nostri social: FacebookTwitterInstagram.  

Marco Corradi
30 anni, un tesserino da pubblicista e una laurea specialistica in Lettere Moderne. Il calcio è la mia malattia, gli altri sport una passione che ho deciso di coltivare diventando uno degli Azzurri di Gloria. Attualmente collaboro anche con AgentiAnonimi.com, sito partner di Eurosport Italia

Potrebbero anche piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Tuffi